Martino Colonese sul podio dei 1000 metri al Trofeo Musacchio di Campobasso

MARTINO COLONESE VINCE DI FORZA A CAMPOBASSO

Martino Colonese trionfa sui 1000 metri in occasione della 40^ edizione del Memorial Prospero Musacchio, incontro per cadetti su pista disputatosi sabato 24 settembre a Campobasso, con la partecipazione delle rappresentative di Puglia, Marche, Campania, Abruzzo, Umbria, Calabria, Molise e Basilicata. Il quindicenne originario di Fuscaldo (CS) e tesserato per la Cosenza K42, è stato autore di una gara magistrale, gestendo con grande acume tattico una situazione alquanto complicata per via dell'andatura in gara quasi soporifera, 1'41”5 il passaggio ai 600 metri, con conseguente assembramento nell'ultimo giro di ben otto contendenti a sgomitare per la vittoria. Gli ultimi duecento metri sono stati da brivido, con Colonese uscito all'esterno dell'ultima curva fiondando fuori come un proiettile nella retta finale, per aggiudicarsi la vittoria quasi al fotofinish con un dignitosissimo 2'44”97, davanti a Francesco Gagliardi delle Marche, 2° in 2'45”20. Terzo in 2'45”86 Giovanni De Felice della Rappresentativa Campania. Una vittoria che produce ossigeno puro per una Calabria tutto cuore, purtroppo però assente con le Cadette e non in grado quindi di coprire tutte le specialità, che si posiziona sesta nella classifica uomini a testa alta, grazie ai secondi posti conquistati nel salto in alto da Mattia Gulloni dell’Atletica Siderno con 1,72m in ex equo con Matteo Coletta delle Marche, ma con più errori nella misura. Nel getto del peso bravo Andrea Ferrara dell’Atletica Olympus con il nuovo PB realizzato in 15,12m, dietro solo al fenomeno pugliese Carmelo Musci, 1° con 19,56m. Fondamentale il terzo posto del martellista Alessandro Raneri dell’Atletica Olympus con 46,79m, alle spalle dell'umbro Federico Mencarelli con 52,16m ed al marchigiano Ronaldo Mancinelli con 49,39m. 5° posto per la staffetta 4x100 in 49”98 composta da Palermo, Gulloni, Capogreco e Nicolò. Tanti nel complesso i personali migliorati dagli atleti calabresi, che saranno impegnati il prossimo 7, 8 e 9 ottobre a Cles, in Trentino Alto Adige, ai Campionati Italiani di categoria.

1 commento

  • Daniele Percacciuolo
    inviato da Daniele Percacciuolo Mercoledì, 28 Settembre 2016 08:45

    Complimenti al bravissimo Martino ed al suo superbo allenatore Maurizio Leone per la splendida vittoria ottenuta. Continuate così!

    Rapporto

Lascia un commento

In questa sezione puoi inserire i tuoi commenti.