Francesco Turano al traguardo di Darfo Boario

QUATTRO NUOVI PB AI CDS MASTER DI DARFO BOARIO

Domenica 1 ottobre si sono disputati a Darfo Boario Terme, in provincia di Brescia, i Campionati Italiani Individuali e di Società Master di mezza maratona. Nonostante non coperta in tutte le cateogrie, la Cosenza K42 si classifica nella graduatoria per club al 22° posto su 163 società partecipanti. Più che soddisfacenti le prove individuali dei nove runners impegnati in Val Camonica su un tracciato non semplce, sul quale in quattro migliorano i rispettivi pb sulla distanza. Eccelle Francesco Turano, capace di produrre una prestazione di altissimo livello che gli consente di piazzarsi al 28° posto assoluto, su 1426 atleti giunti al traguardo, ed al 4° nella categoria SM45. Passato al diecimila in 34’36’’ alla media si 3’27’’ a km, Turano conclude sulla pista di atletica di Darfo Boario in 1h13’13’’, migliorandosi di 3 minuti e 56 secondi. Stefano Bruno tra gli SM40 si classifica al 35° posto in 1h21’28’’, otto secondi in più rispetto al real time prodotto. Ottimo crono per Vittorio Iantorno, 1h22’32’’ 44° tra gli SM40, miglioratosi di 2 minuti e 52 secondi rispetto al real time realizzato a Verona. Massimo Ragusa in 1h23’47’’ è 31° tra gli SM50. Massimino Cozza in progressione ferma il cronometro su 1h30’09’’, suo nuovo personal best. Luca Consolo chiude i 21km in 1h30’53’’, limando di 5’’ il suo precedente record. Diego Bruno, dopo una prima parte di gara affrontata con piglio, cala nel finale concludendo lontanissimo dal suo miglior tempo in 1h36’08’’. Un passo costante consente a Salvatore Muzzillo di arrivare al traguardo in 1h39’46’’. Ci impiega 28'' in più Massimiliano Artuso, rispetto al suo pb conseguito quest’anno a Roma, per portare a termine in 1h40’52’’ la sua seconda mezza maratona.

Lascia un commento

In questa sezione puoi inserire i tuoi commenti.