Il top runner Andrea Pranno proveniente dal Parco Alpi Apuane di Lucca trasferitosi alla Cosenza K42

ANDREA PRANNO TESSERATO DALLA K42

Inizia sotto i migliori auspici la stagione 2018 per l’Asd Cosenza K42, con l’annuncio del passaggio in giallonero del top runner Andrea Pranno. Si concretizza così, dopo un lungo corteggiamento, il flirt tra la società giallonera ed il mezzofondista cosentino doc. L’accordo per il trasferimento dal club di provenienza G.P. Parco Alpi Apuane di Lucca, è a titolo definitivo. Oltre ai cinque anni trascorsi in Toscana, Pranno ha vestito dal 2010 al 2012 i colori dell’Atletica Civitas Olbia e precedentemente quelli del G.S. Orecchiella Garfagnana. Andrea Pranno classe 1990, si presenta in riva al Crati con un curriculum di tutto rispetto: vicecampione italiano under 23 nel 2012 sui 5000 metri e 10 km su strada; azzurro ai Campionati Europei di Cross di Budapest del 2012 e atleta di punta ai Campionati Mondiali Universitari sempre di Cross del 2016 a Cassino (FR); quarto ai Campionati Italiani Assoluti del 2013 sulla distanza dei 5000 metri. Vanta inoltre tra i suoi migliori crono 8’14’’ sui 3000 metri, 14’05’’ sui 5000 metri, 29’45’’ sui 10000 metri e 1h06’33’’ sulla mezza maratona. Oltre al colpo Pranno, la compagine bruzia del presidente Vecchio ha definito anche i trasferimenti dello Junior Luca Ursano dalla S.S. Fiamma Atletica Catanzaro e del Senior Giovanni Monaco, proveniente dalla Polisportiva Panathlon di Spezzano della Sila (CS). La new entry per il settore femminile, proveniente dall'U.S. Sangiorgese di Legnano (MI), è Chantel Magengenzha, atleta di nazionalità Zambia, che porta in dote un interessante 1h23’47’’ sulla distanza dei 21 chilometri.

Andrea Pranno al San Vito

Andrea Pranno vittorioso sulla pista del San Vito-Marulla di Cosenza        

Lascia un commento

In questa sezione puoi inserire i tuoi commenti.