Edoardo Misurelli in gara al Cross del Salento

PROVA CONVINCENTE AL CROSS DEL SALENTO

Test probante quello sostenuto domenica scorsa dai runners bruzi del presidente Pino Vecchio, alla ricerca in Puglia di segnali confortanti sul grado di preparazione raggiunto dopo il lungo ‘tirocinio’ proiettato al debutto stagionale a squadre nell’attività campestre, ormai alle porte. Al consueto appuntamento di routine a Torre San Giovanni di Ugento (LE) con il Cross del Salento, Coach Leone schiera sulla prova degli 8 km il trio Misurelli, Giungato e Caratozzolo. L’impegnativo tracciato a circuito e il parterre di concorrenti presenti, obbliga Edoardo Misurelli a fare gara solitaria dietro gli apripista Nfamara Njie della Casone Noceto Parma e Pasquale Selvarolo del Flower Terlizzi, posizionandosi tra loro e gli inseguitori fino all’arrivo, superato con un incoraggiante 27’51’’ alla media di 3’28’’. Ad impedire il filotto giallonero 3°, 4° e 5° posto in classifica generale, il ‘guastatore’ Nicola Conte dell’Amatori Cisternino, abile a soffiare al fotofinish il quarto posto ad Alberto Giungato (28’39’’). Alberto Caratozzolo chiude sesto in 29’03’’. In batteria SM50 sulla distanza dei 6 km, Francesco Turano s’invola fin dai primi metri in testa alla corsa, risolvendo la contesa a suo favore dopo appena mezzo giro. Chiude la prova senza patemi in 22’51’’. Bel caratterino quello messo in mostra da Sofia Filice in gara unica categoria Ragazze e Ragazzi. La dodicenne dal futuro prestigioso, allo sparo dello starter se ne va direttamente in testa con i maschietti. Dopo il logico momento di appannamento, rifiata, riparte e li ripiglia tutti, cedendo nel finale. Termina imprecando al 6° posto per la condotta azzardata. Ma coach Leone che la sa lunga, ha gli occhi puntati su di lei.

Giungatoe Caratozzolo in gara ad Ugento

Giungato e Caratozzolo in gara sui prati di Ugento 

Lascia un commento

In questa sezione puoi inserire i tuoi commenti.