La partenza della nona edizione della Corsa del Mito

COSENZA K42 ALLA CORSA DEL MITO

Sabato 12 maggio nel cuore del Parco Nazionale del Cilento, test probante per i runners di K42 in vista delle prossime impegnative sfide inserite nel CdS master calabrese. Alla 9ª Corsa del Mito, gara su strada da Palinuro a Marina di Camerota di 15 km, vinta in 44’41’’ dal keniano Paul Tiongik, tesserato GP Parco Apuane del presidente Graziano Poli, in evidenza Luigi Imbrogno classificatosi 21° assoluto con il tempo di 55’46’’. Damiano Spina in 57’21’’ si posiziona 33esimo. A suo agio Massimiliano Caputo, su un tracciato a lui assai congeniale, conclude in 57’45’’. Stefano Bruno in ripresa, blocca il cronometro su 1h00’20’’. Silvio Cappa fa 1h02’48’’ e Massimino Cozza 1h04’07’’. Bene anche gli atleti master Massimiliano Artuso, Biagio Lamanna e il campano Gelsomino Cardellicchio.
Massimiliano Caputo a Palinuro
Massimiliano Caputo in gara con il pettorale 541

Lascia un commento

In questa sezione puoi inserire i tuoi commenti.