Ayoub Idam in gara ad Alberobello

AYOUB IDAM ARGENTO AI CAMPIONATI ITALIANI SU STRADA

Ottimo risultato ad Alberobello (BA) per i giovani K42 impegnati sabato 1 settembre ai campionati italiani di corsa su strada, kermesse included l’assegnazione dei tricolori master societari e di categoria 2018. Ad aprire le danze alle dieci di mattina sotto un solo cocente, la gara Allievi maschile sulla distanza dei 10 km, che ha visto protagonista il promettente Giacomo Marotta, alla sua prima esperienza in un contesto nazionale, giunto 9° al traguardo in 36’59’’, dopo essere rimasto per buona parte della gara in gruppo con gli allievi delle Fiamme Gialle, intenti a contendersi un piazzamento di prestigio dietro il vincitore Francesco Guerra (RFC Roma Sud) e al bergamasco Alain Cavagna (Atletica Valle Brembana). Un circuito affrontato tre volte rivelatosi assai impegnativo e che ha di fatto inciso sulla flessione finale del giovane runner di Conflenti. Caratteristiche del tracciato rivelatesi poco congeniali anche per Ayoub Idam, dato tra i favoriti alla vigilia per il titolo Juniores, secondo al traguardo in 31’58’’ a 20 secondi dall’oro, conquistato da Pasquale Selvarolo (Flower Terlizzi). Personal best e 9° posto in classifica per Pasquale Praticò con il tempo di 35’23’’, un minuto e due secondi meno rispetto l’ultimo crono sulla distanza ottenuto 15 giorni fa a Mileto (VV). La performance di Alberto Giungato si aggira intorno ai valori espressi lo sorso anno agli italiani di Dalmine e che gli vale in Puglia in 34’32’’ la 16ª posizione tra le Promesse. Tra i Master in evidenza Stefano Bruno con il tempo di 39’20’’; Damiano Spina (40’11’’); Mariano Gaudiello (40’33’’); Emanuele Franzese (43’34’’); Massimino Cozza (43’50’’); Diego Bruno (44’08’’); Massimiliano Artuso (45’38’’); Stefania De Napoli (49’46’’); Rosetta Strancone (1h04’49’’).

Alberobello Team
Ayoub Idam, Pasquale Praticò, Giacomo Marotta e Alberto Giungato dopo le premiazioni      

Lascia un commento

In questa sezione puoi inserire i tuoi commenti.