Ayoub Idam in gara a Latiano

IDAM 1° A LATIANO, MASTER OK A SALERNO E AMSTERDAM

Ancora un’altra netta affermazione su strada dello junior giallonero Ayoub Idam. Domenica 21 ottobre all’undicesima edizione della Stralatiano, su giro unico di 9,6 km disegnato tra le vie del centro abitato di Latiano (BR), il due volte vice campione italiano di categoria sui 5000 metri in pista e 10 km su strada, ha dominato la competizione podistica pugliese, imprimendo fin dall’inizio un ritmo insostenibile al resto degli sfidanti. Il mezzofondista scoperto e allenato a Crotone dal tecnico Scipione Pacenza, è giunto al traguardo senza patemi, concludendo la prova in 30’24’’. Distaccato di oltre due minuti dal vincitore, Andrea Petrara dell’Apuliathletica per una manciata di millesimi conquista l'argento allo sprint su Andrea Palumbo dell'Amatori Cisternino, entrambi all’arrivo in 32’35’’. Stessa domenica alla StraSalerno Half Marathon, vinta in 1h09’55’’ da Antonello Landi dell’Atletica Potenza Picena, l'SM45 Gerardo Greco con 1h31’08’’ realizza la sua migliore performance sulla distanza, mentre Massimiliano Artuso, dopo il recente exploit ai tricolori master di Trento, con 1h34’39’’ perfeziona ulteriormente il suo PB. Carlo Maselli conclude sul lungomare campano in 1h34’53’’. Biagio Lamanna (1h38’40’’) e Salvatore De Cesare (1h40’36’’), non si discostano molto dal loro miglior crono sui 21 km. Tra le donne Sabrina Gioberti resta in linea con l’obiettivo prefissato fino al 12° km, quando un acciacco in corso d’opera la induce alla cautela, terminando in 1h40’17’’. Out al 10° km Gelsomino Cardellicchio. Alla 43ᵃ edizione dell’Amsterdam Marathon, gara caratterizzata dal ritiro di Kenenisa Bekele che dà via libera al trionfo del keniano Lawrence Cherono in 2h05'09’’, da segnalare l’ottima prestazione di Luca Attanasio, bravo a compiere la distanza dei 42,195km in real time entro 3h09’45’’, appena un minuto sopra il crono realizzato a Torino nel 2013. Il display del cronometro posto nello storico stadio olimpico segna il the end per Attanasio in 3h12’20’’, che certifica il tempo ufficiale dallo sparo dello starter.

IMG 20181021 WA0063Gli atleti Master K42 a Salerno

IMG 20181021 WA0099Sabrina Gioberti al traguardo della Strasalerno

IMG 20181021 WA0113Luca Attanasio dopo la maratona di Amsterdam 

Lascia un commento

In questa sezione puoi inserire i tuoi commenti.