La squadra femminile vincitrice del titolo regionale master di cross 2019

LA K42 FEMMINILE CAMPIONE REGIONALE MASTER DI CROSS

Le runners lady di K42 trionfano sui prati del San Michele Cross Country e conquistano il primo titolo di società della stagione per il team podistico bruzio di via degli stadi. Le atlete giallonere dirette da coach Leone, si sono imposte con merito al campionato regionale master di corsa campestre svoltosi domenica a Cetraro presso il locale Golf Club, grazie al volano di punti decisivo ottenuto in cinque categorie su sette. Sulla distanza dei 4 km, tra le SF40 è la new entry Maria Rosaria Caldarola ad accumulare punti importanti ai fini dell’economia finale di classifica. Determinante la leadership di Stefania De Napoli tra le SF45, corroborata dal 5° posto ottenuto da Francesca Pandolfo. La classe indiscussa di Spyridoula Souma non lascia scampo alle avversarie SF50, stravincendo per distacco categoria e batteria. L’ottimo 6° posto acquisito tra le pari età da Nuccia Fondacaro, anche lei nuova arrivata in casa K42, fa pendere l’ago della bilancia della graduatoria a squadre in direzione valico della Crocetta, per poi discendere decisamente in riva al Crati spinto dal 2° posto ottenuto da Maria Gabriella Bartoletti tra le SF55. Il bottino pieno di Rosetta Strancone sui 3 km riservati alle categorie over60, chiude i giochi a favore del team giallonero. Tra gli uomini in evidenza Eduardo Eric Sanchez Chávez, bravo a recuperare nel finale una partenza ad handicap sui 6 km, classificatosi 2° in categoria SM35. Tra gli SM40 5° posto per Agostino Esposito, 10° per Mariano Gaudiello e 11° per Massimo Palermo. Un Massimiliano Caputo in ripresa si piazza al 6° posto tre gli SM45. Domenico Principato è 12°. Si gestisce al meglio Francesco Turano, in vista degli imminenti campionati italiani indoor, vincendo senza patemi la SM50. Confortante la prova di Francesco Scordino, 5° al traguardo di categoria. Carlo Maselli chiude 11°. Nuovo ingresso in categoria SM55 più che soddisfacente per Antonio Posa, ottimo secondo. Tra gli stessi coetanei di Posa, 10° posto per Giovanni Curia e 13° per Lucio Luciani. Sulla distanza dei 4 km, l’antesignano dell’atletica cosentina Amedeo De Marco si impone tra gli SM65. Nella stessa categoria 4° posto per Angelo Marinello e stoico 5° posto per Angelo Sorcale. Non perde colpi invece Benedetto Andreoli, primo SM70. In classifica di società maschile la Cosenza K42 si posizione al terzo posto, dietro all’Hobby Marathon Catanzaro e alla Libertas Atletica Lamezia.

Edo Sanxhez
Edo Sanchez taglia il traguardo della batteria SM35

Posa e Sxordino
Posa e Scordino in gara in batteria unica SM50/55

Lascia un commento

In questa sezione puoi inserire i tuoi commenti.